Zenkutsu dachi

(posizione frontale)

zenkutsu-rear.jpg (4063 byte)                                        zenkutsu-side.jpg (3844 byte)

E’ la posizione più usata nel karate.

Mantenere la gamba posteriore diritta, piegare quella anteriore in modo che il ginocchio venga a trovarsi sopra il piede e abbassare i fianchi.

Il busto va tenuto eretto sulle anche e perpendicolare rispetto al terreno.

La faccia è rivolta in avanti; la distribuzione del peso tra la gamba anteriore e quella posteriore è in rapporto da 6 a 4.

E’ una posizione forte per attaccare bersagli frontali.

Principali muscoli coinvolti

ileopsoas tibiale anteriore grande adduttore sartorio
pettineo flessore lungo gracile soleo
adduttore medio peroneo bicipite femorale gemelo laterale e mediale
quadricipite femorale      

Commento e Considerazioni

Vi  è  un’importante  differenza  tra  la posizione  come  preparazione  della  tecnica  e  la posizione al momento dell'applicazione.

Nel primo momento il ginocchio della gamba anteriore deve essere impiegato, e i muscoli della coscia di entrambe le gambe rilassati per permettere movimenti flessibili.

Nell’istante  in  cui  la  tecnica  è  applicata  i  muscoli  delle  gambe  devono contrarsi per rafforzare l’appoggio dei piedi sul terreno e dare potenza al movimento.

La  posizione  deve  fornire  forza  e solidità per sostenere l’urto causato dall’applicazione della tecnica e cambia secondo la direzione e la natura della tecnica applicata.

Esercizio di Potenziamento

L’AFFONDO,  è un’ottimo  esercizio  per  lo sviluppo  degli  arti  inferiori,  esso ha anche similitudine con la tecnica di avanzamento di zenkutsu dachi.

Stare  in  piedi  con  un  bilanciere sulle spalle,  usando una presa piuttosto larga,   gambe distanti quanto la larghezza delle spalle; fare un passo non lungo in avanti ed abbassare il corpo, schiena in verticale.            L’articolazione dell’anca e del ginocchio, sono coinvolti nell’estensione,   viene  usato  per   sviluppare   gli  estensori  dell’anca  ed  i  flessori  del ginocchio.           Eccellente per tutti gli sport che prevedono le azioni del saltare, lanciare, allungarsi  in  avanti,  prezioso  per  la  flessibilità  dell’anca, per sviluppare la capacità di piegarsi in avanti, sviluppa flessibilità per eseguire la spaccata.